Quando aggiungi una nuova carta di credito o aggiorni i dati di una carta esistente, Just Job chiede alla banca da te indicata di autorizzare un addebito, pari a un massimo di 1 EUR, per verificare la tua identità e convalidare la carta di credito. Just Job non eseguirà effettivamente l’addebito.

A seconda dell’istituto finanziario, è possibile che l’autorizzazione venga indicata come addebito in sospeso. L’autorizzazione dovrebbe scomparire dall’estratto conto della carta di credito entro 3-5 giorni lavorativi, a seconda delle politiche del tuo istituto finanziario.

Se della tua carta di credito non è in grado di autorizzare la carta, ti contatteremo per nuove informazioni. Ricorda che non necessariamente la carta non valida coincide con l’ultima carta aggiornata.

Se la tua carta di credito è scaduta o è stata rifiutata, ti chiederemo di inserire i dati di una nuova carta di credito per poter accedere al tuo Account venditore.

Perché vengo reindirizzato al mio istituto finanziario?

In alcuni casi, potresti essere reindirizzato all’istituto finanziario per verificare la tua carta con una domanda di sicurezza, prima di essere reindirizzato a Just Job. Potresti dover rispondere a una domanda di sicurezza separata per verificare che tu sia il titolare di ogni carta che fornisci a Just Job e per ogni marketplace in cui desideri vendere. Per informazioni su un problema con la verifica della carta, visita Perché la mia carta di credito viene indicata come non valida?

Nota: Provvederemo a eseguire periodicamente un controllo di convalida sulla tua carta di credito.